Zamò rosso

Zamò rosso

VINIFICAZIONE: Le uve diraspate e pigiate separatamente vengono messe a fermentare nei maceratori in acciaio. Durante la FERMENTAZIONE ALCOLICA vengono effettuate alternativamente follature, delestage e rimontaggi per un periodo di circa 10-12 giorni. Alla svinatura il vino viene travasato nelle vasche in inox e le vinacce vengono torchiate. La FERMENTAZIONE MALOLATTICA avviene in acciaio, poi segue il travaso in botti grandi di rovere da hl 25. Dopo 6 mesi viene effettuato il TAGLIO tra le varietà e nel mese successivo viene imbottigliato.

CARATTERISTICHE: Colore rosso rubino. Al naso vivaci note di frutta rossa, ciliegia, lampone, violetta che si sprigionano dal calice facendo trasparire schiettezza e sincerità. Così è al palato lo Zamò Rosso, vino diretto, immediato e piacevole pur mantenendo fede al nome che porta.

ABBINAMENTI: Un vino da tutto pasto, da primi piatti saporiti e sostanziosi al pesce in umido o alla griglia, alle carni bianche e formaggi, da quelli freschi, a quelli di media stagionatura.

Indietro