Home > Vini > Umbria > Antonelli > Chiusa di Pannone Antonelli

Chiusa di Pannone Antonelli

Chiusa di Pannone Antonelli
  • Produttore Antonelli
  • Regione Umbria
  • Tipologia Vino rosso
  • Annata
  • Capacità 75cl
  • Denominazione DOCG
  • Alcol
  • Vitigno Sagrantino 

Vigneto:Chiusa di Pannone (ettari 2,70), altitudine 400 metri s.l.m. Per chiusa si intende un terreno ben circoscritto, spesso delimitato da muretti in pietra. In passato le chiuse erano per lo più oliveti; anche la Chiusa di Pannone era un oliveto. Anno di impianto: 1995. Sesto di impianto: 2,50 metri x 0,80 metri (5.000 viti/ettaro). Esposizione: sud, filari orientati secondo la pendenza. Terreno: di origine pleistocenica, argilloso calcareo, ricco di ghiaie e conglomerati fluvio lacustri. Produzione: 70 ettolitri, pari a 8.800 bottiglie (75 cl) e 200 MAGNUM (150 cl). Uve: Sagrantino 100%, da nostra selezione massale su portinnesto 420A. Raccolta uve: manuale, in cassette da 15 kg. Vinificazione: per gravità, previa cernita delle uve. Fermentazione sulle bucce per 20 giorni alla temperatura massima di 28 gradi; FERMENTAZIONE MALOLATTICA terminata nella seconda metà di novembre. Affinamento: in carati da 500 litri a leggera tostatura per 6 mesi, poi in botti di rovere da 25 ettolitri per 15 mesi, quindi in vasca di cemento per 3 mesi, infine in bottiglia per due anni. Il vino non è stato stabilizzato, né filtrato.

Indietro