Home > Vini > Piemonte > Ceretto > Moscato Spumante Vignaioli Santo Stefano Ceretto

Moscato Spumante Vignaioli Santo Stefano Ceretto

Moscato Spumante Vignaioli Santo Stefano Ceretto

Vinificazione: fermentazione a temperatura controllata bloccata al raggiungimento dei 7░. Affinamento: vasche d'acciaio. Vino: nasce dallo stesso vino base del Moscato di cui mantiene le caratteristiche note ovvero Ŕ bianco e dolce, un vino da dessert per eccellenza. Ha un profumo FRUTTATO intenso, aromatico, molto persistente. Il sapore DOLCE Ŕ in equilibrio con il basso contenuto ALCOLICO e con l'aciditÓ, mai molto elevata, piacevolmente fresco. Differisce dal moscato fermo quindi per la sua lavorazione (la presa di spuma in autoclave) che lo porta ad avere un contenuto ALCOLICO di 7░ ed una pressione, al momento dell'imbottigliamento, di 5 atmosfere che lo qualificano come spumante.

Indietro