Rollo

Rollo

Già dalla fine dello scorso secolo questo vitigno a bacca bianca era diffuso nella zona del Genovesato e nel circondario di Porto Maurizio, mentre risultava pressochè sconosciuto nella Riviera di Levante. In passato ritenuto imparentato con il Vermentino, alla luce delle ultime analisi esso risulta invece una varietà a sé stante, benchè condivida con la famiglia del Vermentino, Pigato e Favorita alcuni caratteri morfologici salienti. Molto resistente ai venti marini, risulta mediamente tollerante alla peronospora, oidio e marciume dell’uva. Sempre in uvaggio con altre varietà locali, quando vinificato da solo produce vini bianchi da tutto pasto, senza caratteristiche organolettiche particolari.

Indietro