Home > I vitigni autoctoni > Lazio > Cesanese di Affile

Cesanese di Affile

Cesanese di Affile

Il vitigno Cesanese d'Affile ha origini incerte. Sembra che il nome Cesanese derivi da Cesano, località vicino a Roma. Il vitigno Cesanese ha due tipologie, entrambe estensamente coltivate nel Lazio e nella zona dei Castelli Romani in particolare, il Cesanese d’Affile e il Cesanese comune. Il Cesanese d'Affile ha foglia e acini più piccoli e nero-violacei. I vini che si ottengono dal vitigno Cesanese d'Affile hanno più struttura e maggiore propensione all'invecchiamento rispetto a quelli ottenuti dal Cesanese comune. Attualmente il vino ottenuto dal vitigno Cesanese d'Affile può essere considerato come l'unico vero grande rosso da invecchiamento nel Lazio. La sua maturazione avviene in genere in botti grandi o frequentemente anche in barrique, il cui tono tostato quasi mai sovrasta la struttura del vino.

Indietro

Hernicus Coletti Conti

Hernicus Coletti Conti

  • Produttore Coletti Conti
  • Regione Lazio
  • Tipologia Vino rosso
  • Annata
  • Capacità 75 cl
  • Vitigno Cesanese di Affile 

Maggiori informazioni

Romanico Coletti Conti

Romanico Coletti Conti

  • Produttore Coletti Conti
  • Regione Lazio
  • Tipologia Vino rosso
  • Annata
  • Capacità 75 cl
  • Vitigno Cesanese di Affile 

Maggiori informazioni

Cosmato Coletti Conti

Cosmato Coletti Conti

Maggiori informazioni