Home > I vitigni autoctoni > Friuli > Verduzzo Friulano

Verduzzo Friulano

Verduzzo Friulano

Figura coltivato in Friuli fin dal secolo scorso, le origini di questo vitigno non si conoscono, ma sembra che sia una specie locale. Esistono diversi cloni: il tipo giallo di scarsa diffusione, il tipo detto "rascie" con grappolo semispargolo coltivato nella zona di Ramandolo, di scarsissima importanza e il tipo verde che quello pi diffuso. Vitigno di buona vigoria, sensibile alla peronospora e all'oidio, rivela una produzione buona e costante; il germogliamento e la fioritura avvengono in un periodo definito medio e l'uva matura verso la fine di settembre-primi di ottobre (III-IV epoca). Presenta la foglia trilobata o quasi intera, tondeggiante di media grandezza; il grappolo si di forma piramidale, alato, piuttosto piccolo, compatto con acino elissoidale di media grandezza, con buccia di colore giallo-verdastro e giallo dorato dalla parte esposta al sole, pruinosa, spessa, coriacea, astringente e consistente; la polpa risulta succosa, molle, talvolta di sapore aromatico e dolce.

Indietro

Tal Lc Lis Neris

Tal Lc Lis Neris

Maggiori informazioni

CiallaBianco Ronchi di Cialla

CiallaBianco Ronchi di Cialla

Maggiori informazioni

Dolce Livio Felluga

Dolce Livio Felluga

  • Produttore Felluga Livio
  • Regione Friuli
  • Tipologia Vino dolce
  • Annata
  • Capacità 75cl
  • Vitigno Verduzzo Friulano Picolit 

Maggiori informazioni

Vola Vola Le Vigne di Zam

Vola Vola Le Vigne di Zam

Maggiori informazioni