Home > I vitigni autoctoni > Toscana > Vernaccia di San Gimignano

Vernaccia di San Gimignano

Vernaccia di San Gimignano

GiÓ dal 1276 negli ordinamenti di gabella di San Gimignano Ŕ riportato un vino che va sotto il nome di Vernaccia, che veniva offerto in dono alla Curia romana, alla Casa Medicea e ad altri principi italiani ed inglesi. Il Molon (1906) cita una Vernaccia in Toscana come sinonimo della Verdea di Arcetri. Un'accurata descrizione di questo vitigno fu fatta da Fregola (1932). De Astis (1937) descrive la Vernaccia di San Gimignano e afferma che "recenti indagini tendono a dimostrare la netta distinzione di questo vitigno dalle altre vernacce italiane, bianche e nere".

Indietro