Home > I vitigni autoctoni > Molise > Aglianico Molise

Aglianico Molise

Aglianico Molise

Il vitigno Aglianico ha probabili origini Greche e in Italia si trova soprattutto nelle province di Avellino e Benevento in Campania. Il vitigno Aglianico predilige i terreni vulcanici, presenti nei territori in cui offre i migliori risultati. Col vitigno Aglianico si producono grandi vini, quali il Taurasi e l'Aglianico del Vulture. I vini prodotti con l'Aglianico si prestano ad affinamenti in legno, sia in botte grande che in barrique. L'affinamento in legno tende a smussare il tannino dei vini giovani e addolcire il prodotto rendendolo fine ed armonico. La diffusione del vitigno Aglianico lo ha dotato di una fortissima variabilità intravarietale e zonale che ha portato alla registrazione nel Registro Nazionale delle Uve da vino di due distinte varietà: l’Aglianico – coltivato soprattutto a Taurasi in Campania – e l’Aglianico del Vulture – diffuso in Basilicata. Più di recente, approfondite indagini molecolari, ampelometriche e biochimiche, effettuate per mezzo del DNA e svolte dall’Istituto Agrario di S.Michele all’Adige, hanno permesso di stabilire che l’Aglianico e l’Aglianico del Vulture possono essere biotipi della stessa varietà avendo la stessa identità genetica, e che le differenze sarebbero quindi da imputare più che altro alla fortissima variabilità fenotipica e genotipica, avvenuta in conseguenza dell’antica riproduzione da seme.

Indietro

Contado Di Majo Norante

Contado Di Majo Norante

  • Produttore Di majo Norante
  • Regione Molise
  • Tipologia Vino rosso
  • Annata
  • Capacità 75cl
  • Vitigno Aglianico Molise 

Maggiori informazioni

Don Luigi Di Majo Norante

Don Luigi Di Majo Norante

Maggiori informazioni