Home > I vitigni alloctoni > > Riesling Italico

Riesling Italico

Riesling Italico

Esiste un'altra varietÓ di Riesling nota con il nome di Riesling Italico. Nei paesi di lingua tedesca viene denominato Wńlsch-riesling ossia Riesling straniero per distinguerlo dal Riesling renano. Le due varietÓ dal punto di vista ampelografico hanno poco in comune sia per le caratteristiche morfologiche che per il vino che ne deriva. Il Riesling i. presenta dei grappoli piccoli, un p˛ tozzi, cilindrici, spesso alati, compatti. Il chicco Ŕ di dimensioni medie, sferico, con buccia sottile, di colore giallo dorato verdognolo, il sapore della polpa Ŕ semplice e dolce. Il germogliamento Ŕ tardivo, medie le epoche di fioritura ed invaiatura. Dal Riesling i. si ottiene un vino di colore giallo paglierino con sfumature verdognole, fruttato, leggermente profumato, fresco, asciutto e leggermente amarognolo. Si accompagna bene con antipasti magri, minestre e risotti a base di erbe, formaggi molli. Il Riesling i. si presta, inoltre, ad un leggero invecchiamento e alla produzione di vini spumanti e frizzanti. Viene inoltre impiegato in alcune D.O.C. in uvaggi con vitigni bianchi locali per esaltarne le doti.

Indietro

Breg Gravner

Breg Gravner

Maggiori informazioni

Eruzione 1614 Planeta

Eruzione 1614 Planeta

Maggiori informazioni